• Pavia:

Colombarone, almeno tre progetti sul tavolo del comune di Vigevano

Sono arrivate proposte per la ristrutturazione e gestione del Colombarone della Sforzesca. Nelle scorse ore sono scaduti i termini fissati dall’amministrazione per presentare i progetti dei soggetti, pubblici o privati, che fossero interessati a prendersi in carico la storica struttura di 8.500 metri quadri. La sorpresa è che le proposte sono più di una: al termine fissato presso l’ufficio protocollo del comune erano state depositate tre buste, ma l’amministrazione si riserverà di valutare anche eventuali progetti arrivati fuori tempo massimo. Top secret, fino all’apertura dei fascicoli, i nomi dei proponenti, anche se già da tempo la Fondazione Piacenza e Vigevano aveva manifestato l’interesse di realizzare in un’ala del Colombarone un albergo etico per fornire un’occasione di lavoro a ragazzi disabili. I progetti verranno vagliati dagli uffici comunali e valutati nella loro fattibilità. Sarà possibile anche che vengano accettate più proposte, se queste potranno convivere. Il tutto verrà poi discusso in un’apposita commissione consigliare, come anticipato dal capogruppo della Lega Nord Enrico Chiapparoli nel corso della nostra trasmissione Ora Locale.