• Pavia:

Cava Manara, sventato un furto da 120 mila euro da Grancasa

Sarebbe stato forse il furto dell'anno: circa 400 prodotti -tra cellulari, tablet e videocamere professionali- razziati in pochi minuti, un bottino da 120 mila euro. Ma alla banda che ha tentato il colpo all'interno del centro commerciale Grancasa di Cava Manara è andata male e l'intera refurtiva è stata abbandonata al termine di un rocambolesco inseguimento. I ladri sono entrati in azione nella notte tra giovedì e venerdì: sono riusciti ad entrare forzando una delle porte di sicurezza sul retro e una volta all'interno dei locali si sono diretti verso gli armadi blindati. In pochi minuti li hanno scassinati e hanno fatto incetta di cellulari e altri prodotti elettronici. A quel punto però è scattato l'allarme e i carabinieri hanno messo in atto il piano antirapine, attivando posti di blocco su tutte le strade limitrofe. Un pattuglia ha intercettato l'auto dei malviventi e l'ha inseguita per alcuni minuti: all'altezza di Bressana Bottarone i ladri hanno abbandonato la macchina, con all'interno la refurtiva, e si sono dati alla fuga nei campi, facendo perdere le proprie tracce. I carabinieri stanno ora indagando per cercare di identificare i membri della banda.