• Pavia:

Pavia, nuova truffa ai danni di anziani al Ticinello

Gli era andata male nei giorni scorsi, ma questa volta i truffatori sono tornati alla carica e sono riusciti a mettere a segno l'ennesimo colpo, ancora una volta a Pavia. Vittime, in questo caso, due anziani che abitano al Ticinello. Uno dei due malviventi si è presentato come addetto incaricato dall’amministratore condominiale alla rilevazione di eventuali dispersioni dei termosifoni, ed è riuscito ad entrare nell'appartamento della coppia. Dopo aver chiacchierato con i due signori, li ha convinti a raccogliere tutti gli oggetti d'oro e a riporli in un luogo sicuro per evitare "interferenze" con il suo apparecchio misuratore. Una truffa già collaudata, che ha funzionato anche questa volta. Mentre il primo malvivente faceva il giro della casa con le vittime, un complice è entrato dalla porta di ingresso, ha preso il sacchetto che conteneva l'oro e si è dileguato. Gli anziani si sono accorti della truffa solo quando il falso addetto era uscito di casa ed hanno subito avvertito la polizia, fornendo un'accurata descrizione del truffatore. Gli agenti della squadra volante stanno cercando un ragazzo giovane, sui vent'anni, di corporatura esile e di carnagione chiara. Non è escluso che l'uomo e il suo complice possano essere gli stessi truffatori che avevano tentato un colpo simile anche in zona città Giardino.