• Pavia:

In sala scommesse nell’orario di lavoro, denunciato autista dell’azienda sanitaria

E' stato denunciato dai perché, durante l'orario di lavoro, è stato sorpreso in una sala slot di Voghera intento a scommettere sulle corse dei cavalli. A finire nei guai è un uomo di 56 anni, autista dell'Asst, ex azienda ospedaliera di Pavia, residente a Voghera ma originario di Catanzaro, è accusato di truffa aggravata, peculato d'uso e interruzione di pubblico servizio. I carabinieri lo stavano tenendo d’occhio da qualche tempo. Un giorno avevano notato che l'autista aveva parcheggiato l'auto di servizio dell'Asst in un’area riservata agli autobus davanti al punto Snai di viale Repubblica. Le telecamere a circuito chiuso del locale lo hanno ripreso mentre stava giocando: una sosta durata più di un'ora in cui ha pure vinto 160 euro con una scommessa ai cavalli. I militari sono entrati e, pur sapendo benissimo di chi fosse, hanno chiesto del proprietario dell’auto. L'autista a quel punto ha spostato la macchina, è rientrato per qualche altra scommessa e infine è tornato alla sede di Voghera dell'Asst, ha timbrato il cartellino e si è anche segnato un'ora di straordinario. Il fatto è accaduto nello scorso mese di novembre, ma la denuncia è scattata solo oggi dopo tutti gli accertamenti del caso. Il 56enne è stato anche multato per divieto di sosta.