• Pavia:

La Fondazione Fraschini si compra il Politeama

La Fondazione Teatro Fraschini è vicina all’acquisto del cinema Politeama. La notizia, seppur non attraverso dichiarazioni ufficiali, è stata confermata indirettamente anche dal Comune di Pavia, ente fondatore con la Fondazione Banca Del Monte del teatro cittadino. Ma prima di sbilanciarsi, l’amministrazione del Mezzabarba preferisce attendere l’assemblea dei soci del Fraschini, fissata per il prossimo 26 settembre, e che vede all’ordine del giorno proprio tempi e modalità di acquisizione dell’ultima sala cinematografica rimasta in città. Grazie ad un accordo siglato nel dicembre del 2014, come noto, la programmazione del Poli è già sotto la direzione della Fondazione Fraschini. Un’operazione di salvataggio della sala condotta due anni fa grazie alla mediazione del Comune e soprattutto  al contributo economico della Banca del Monte che ha di fatto evitato che l’ultimo cinema di Pavia sparisse del tutto. Ora però l’idea è di investire per acquistare definitivamente muri e attrezzature: un esborso economico, che dovrebbe aggirarsi attorno al milione di euro, da pianificare nell’assemblea dei soci della prossima settimana. Attualmente, per l’affitto dell’attività del Poli, il Teatro Fraschini spende 80mila euro ogni anno.