• Pavia:

Cameron e San Matteo: lavoratori in presidio

È un lunedì caldo quello che apre la settimana portando alla ribalta due delle vertenze di lavoro più delicate sul nostro territorio. A Voghera stanno protestando i lavoratori della Cameron, che nei giorni scorsi si sono visti notificare 154 esuberi a cui aggiungerne altri sei alla consociata Ledeen. I dipendenti hanno deciso per uno sciopero con presidio davanti ai cancelli dello stabilimento di via Italo Betto. Non è escluso nelle prossime ore un nuovo incontro fra i sindacalisti e i rappresentanti dell’azienda. Intanto a Pavia scendono ancora in piazza i lavoratori del comparto pulizie del Policlinico San Matteo, al centro di una difficile vicenda che si trascina da mesi. Si continua ad andare avanti con il taglio delle ore, una situazione insostenibile secondo gli addetti che lamentano sia la difficoltà nel garantire il servizio nei tempi previsti sia le carenze nel trattamento economico. L’ultimo episodio si riferisce al mese di luglio, quando sono state lamentate delle presunte irregolarità nella retribuzione degli straordinari.