• Pavia:

Ufficiale l’identificazione, la coppia vogherese è fra le vittime dell’attentato di Nizza

L’ufficialità è arrivata nella notte. Angelo D’Agostino e Gianna Muset sono fra le 84 vittime dell’attentato lungo la promenade des Anglais di Nizza. La conferma del riconoscimento è arrivata dalle autorità francesi. Si spengono così le speranze dei famigliari di ritrovare in vita la coppia partita da Voghera esattamente una settimana fa per raggiungere la loro casa di vacanza in Costa Azzurra. Il figlio sabato scorso si era recato in Francia per sottoporsi al test del dna, elemento necessario per procedere all’identificazione. Il ministro degli esteri Gentiloni e la Farnesina hanno espresso vicinanza e solidarietà ai famigliari e alle vittime del barbaro attentato. Nell’elenco delle vittime italiane, oltre ad Angelo D’Agostino e Gianna Muset, sono stati inseriti anche i loro amici Mario Casati e Maria Grazia Ascoli, che, partiti da Milano, erano con loro sulla promenade al momento dell’attentato.