• Pavia:

Mede, ispettori in cooperativa: i lavoratori sono tutti irregolari

Erano tutti irregolari i 182 lavoratori di una cooperativa di facchinaggio con sede a Mede. È questo il risultato di un controllo eseguito dal nucleo ispettorato del lavoro del comando provinciale carabinieri di Pavia, che ha operato con il supporto di Inps e Inail. Le sanzioni per le irregolarità riscontrate ammontano a 56mila euro, mentre l’ammontare delle cifre non pagate per le tutele nei confronti degli addetti sono da capogiro. Un milione sono i contributi non versati, mentre al presidente è stato contestato il mancato pagamento del premio in favore dell’Inail pari a 80mila euro.