• Pavia:

Broni, rapina al bar “La slot”: banditi inseguiti fino a Piacenza e arrestati

Una rapina al bar “La slot” di Broni, e i responsabili che vengono immediatamente arrestati. Ieri, alle 12.45, una coppia di rapinatori era entrata in azione arrivando a bordo di una Opel Astra. Lui, un 21enne pregiudicato di origini marocchine domiciliato a Milano, era entrato nel bar minacciando il titolare con una pistola e facendosi consegnare il denaro contenuto nella cassaforte, circa 500 euro. Lei, 28 anni, incensurata, di nazionalità marocchina, era rimasta a fare da palo al compagno. Dopo il colpo erano fuggiti, ma tutta la scena era stata vista da un carabiniere della stazione di Santa Giuletta fuori servizio, che in quel momento passava davanti al luogo della rapina. Il carabiniere ha subito avvertito i colleghi, che hanno rintracciato l’Opel Astra e si sono messi all’inseguimento. I banditi hanno imboccato l’autostrada Torino-Piacenza, per poi uscire e dirigersi verso la città emiliana. Poco oltre il ponte sul Po, in piazzale Milano, l’auto dei fuggitivi veniva raggiunta e fermata. I due rapinatori sono stati arrestati e portati al carcere di Piacenza.