• Pavia:

Rissa in pieno centro a Robbio: arrestati in tre

Maxi rissa in pieno centro a Robbio, e alla fine devono intervenire carabinieri e 118. È successo lunedì sera, circa all’ora di cena. Alcuni passanti hanno assistito inorriditi al triste spettacolo che si consumava in corso Bellotti, davanti al bar Pan Caffetteria, e hanno deciso di chiamare le forze dell’ordine: tre persone, completamente ubriache, se le stavano dando di santa ragione. Nemmeno l’arrivo di una pattuglia dal vicino comando carabinieri è riuscito a riportare la calma: i tre hanno continuato a picchiarsi, incuranti della presenza delle divise. I militari hanno quindi deciso di entrare in azione, bloccando i contendenti. Questi hanno dapprima spintonato i carabinieri, poi si sono finalmente fermati. Portati tutti in caserma, si è proceduto all’identificazione: si tratta di un idraulico incensurato di 21 anni di Rosasco e di due pregiudicati di 46 e 47 anni, uno residente a Robbio e l’altro domiciliato in paese ma residente a Caglio, in provincia di Como. Per tutti è scattato l’arresto in flagranza con le accuse di rissa e resistenza a pubblico ufficiale. Il 47enne, uscito malconcio dalla rissa, ha avuto necessità di cure mediche: trasportato da un’ambulanza della Croce Azzurra Robbiese all’ospedale di Vercelli, gli sono stati dati dieci giorni di prognosi per vari traumi al torace e al capo.