• Pavia:

Coppia di meridionali si allaccia abusivamente al contatore del ladro di corrente marocchino

Rubavano corrente al ladro di corrente. Lo strano caso è avvenuto a Cilavegna, dove i carabinieri sono intervenuti dopo che si erano accorti che un pregiudicato marocchino di 37 anni aveva effettuato un collegamento volante che gli permetteva di rifornire di energia elettrica il suo appartamento senza avere nessun contratto di fornitura. Una volta giunti sul posto per gli accertamenti del caso, però, i militari si sono sorprendentemente accorti che qualcuno si era a sua volta allacciato all’abusivo: grazie a un filo attaccato all’antenna televisiva, una coppia di origine meridionale succhiava energia dal ladro di corrente marocchino. 49 anni, napoletano, lui; 51 anni, siciliana, lei, erano riusciti a farsi beffe del pregiudicato, che non si era accorto di nulla. Per il marocchino è scattato l’arresto, mentre la coppia è stata deferita in stato di libertà.