• Pavia:

Nuovo stadio a Pavia, l’8 giugno incontro in commissione

Una commissione congiunta, tra territorio e sport, per parlare del nuovo stadio del Pavia Calcio. Dopo tante chiacchiere ci sono finalmente una data ed i primi passi concreti: il prossimo 8 giugno, un martedì, l’amministrazione del Mezzabarba e la dirigenza azzurra si siederanno attorno allo stesso tavolo per avviare ufficialmente la discussione sul nuovo impianto. Un passaggio apparentemente formale ma piuttosto importante: i lavori delle commissioni sono infatti uno step fondamentale per portare poi il tema all’interno del consiglio comunale. E in quanto a tempi il Pavia sembra essere piuttosto puntuale: aveva promesso un progetto entro il mese di giugno e la convocazione della commissione per l’8 giugno, unita alla possibilità che vi partecipi anche il progettista del nuovo stadio, appaiono segnali convincenti. Ad accelerare i tempi è stata proprio la dirigenza di via Alzaia negli ultimi giorni con fitti contatti con il Mezzabarba. L’amministrazione comunale, dal canto suo, attende di vedere i progetti prima di mostrarsi ottimista sul tema stadio. L’eventuale presenza in commissione dello studio di architettura Caputo, incaricato dal Pavia Calcio, offrirebbe certamente la possibilità di addentrarsi con maggiori dettagli nella questione stadio. Al momento restano in piedi le solite opzioni: riqualificare il Fortunati, costruire da zero un nuovo impianto nel terreno vergine destinato a servizi o puntare sull’area del tiro a segno anche se non sono da escludere eventuali sorprese.