• Pavia:

Novità per l’ospedale di Vigevano, il direttore dell’Asst Brait in commissione sanità

Il reparto di cardiologia dell’ospedale di Vigevano avrà un nuovo primario. L’annuncio è stato dato dal direttore dell’azienda socio-sanitaria Michele Brait alla commissione comunale sanità. Il reparto è attualmente retto da un facente funzione.

Brait ha manifestato l’intenzione di voler istituire il ruolo di primario anche per il pronto soccorso e di voler conservare l’emodinamica. Novità in vista per psichiatria, con una ristrutturazione del reparto e la possibile introduzione del reparto di arte-terapia. Riguardo a maternità, infine, è stata confermata l’unificazione dei punti nascite di ospedale e clinica, anche se la trattativa con il privato per portare tutto nella struttura pubblica non è ancora stata ufficialmente avviata.