• Pavia:

Si inventa l’incidente per truffare l’assicurazione: condannato al maxi risarcimento

Aveva tentato di truffare l'assicurazione per riparare un danno occorso ad una sua auto. Per questo motivo un 68enne originario di Napoli ma residente in provincia di Pavia è stato condannato a 8 mesi di reclusione e a un pesante risarcimento nei confronti dell'agenzia Axa. L'uomo aveva chiesto i danni per un presunto incidente avvenuto nel settembre del 2008 in Liguria. L'assicurazione aveva però messo in atto una serie di controlli ed aveva scoperto che in realtà l'incidente denunciato non era mai accaduto. Per questo motivo il 68enne era stato rinviato a giudizio dal tribunale di Pavia. L'uomo dovrà ora risarcire Axa per 5000 euro e pagare anche le spese processuali.