• Pavia:

Controlli straordinari della polizia in Oltrepò Orientale

Per cercare di contrastare l’ondata di episodi criminosi che si sono registrati negli ultimi giorni nella zona orientale della nostra Provincia, la questura ha messo in atto una serie di controlli. L’altro pomeriggio un posto di blocco è stato collocato fra Arena Po e Zenevredo, con l’obiettivo di controllare tutte le vetture in transito fra piacentino e pavese. All’opera personale della squadra volante, della polizia stradale e del reparto prevenzione crimine della Lombardia. Gli agenti hanno deciso di fermare 8 veicoli giudicati degni di maggiore attenzione, arrivando a identificare 22 persone di cui un terzo gravate da precedenti di polizia. Dopo il posto di blocco, gli uomini della Polizia di Stato si sono trasferiti a Broni dove hanno effettuato controlli in un bar e fermato numerose auto in transito. La Questura, in un comunicato, precisa che questa operazione fa seguito ad altre simile che si sono svolte negli scorsi giorni e che altre verranno effettuate prossimamente in diverse zone della provincia.