• Pavia:

Salice Terme, Villa Esperia stabilizza 37 lavoratori

Quasi 40 assunzioni a tempo indeterminato al posto di partite Iva. La buona notizia arriva da Salice Terme, dove 37 liberi professionisti della casa di cura Villa Esperia, sono appena stati assunti dall’azienda sanitaria. Ne ha dato notizia la Cgil, che parla di un risultato molto positivo per i 37 operatori: nello specifico 23 fisioterapisti, 4 logopediste, 9 infermieri e un dietista. “Questi lavoratori erano diventati a tutti gli effetti lavoratori subordinati” – ha spiegato Patrizia Sturini della Cgil di Pavia. In fase conciliativa, complici gli sgravi fiscali previsti per legge – prosegue la Cgil – l’accordo è stato raggiunto ed ora che lavoratori e lavoratrici sono stati stabilizzati potranno godere di tutti i diritti contrattuali, dalle ferie alla maternità”. Diritti fondamentali che, nonostante gli incentivi statali alle assunzioni, restano ancora per molti lavoratori anche in provincia di Pavia un traguardo ancora da raggiungere.