• Pavia:

Nuovo atto vandalico sulla linea Pavia-Milano, circolazione in tilt

Ancora un atto vandalico nei confronti di una linea ferroviaria, e ad essere nuovamente colpita è la Milano-Pavia. Ignoti hanno depositato di prima mattina sui binari una bicicletta e dei blocchi di cemento. Un treno ha colpito il materiale ed è stato danneggiato, ma fortunatamente si è evitato il deragliamento. Il fatto è avvenuto fra Locate Triulzi e Pieve Emanuele. Tutta la mattinata è stata caratterizzata da ritardi e cancellazioni, che hanno interessato le linee Pavia-Milano, Pavia-Stradella, Milano-Voghera e Milano-Genova. E’ il terzo episodio di questo tipo nella stessa zona in poco più di una settimana: negli scorsi giorni sui binari era stato lasciato in un’occasione del materiale ferroso e in un’altra un manichino. I pendolari, infuriati, hanno sfogato la loro rabbia sui social network.

Ferrovie dello Stato ha ufficializzato i numeri del disagio. Coinvolti 22 treni: 14 regionali hanno registrato ritardi fino a 50 minuti, 6 sono stati cancellati e 1 è stato limitato nel suo percorso. Un treno a lunga percorrenza ha registrato un’ora di ritardo.