• Pavia:

Comitato sicurezza, il procuratore consiglia di aumentare la videosorveglianza

Si è riunito ieri mattina a Vigevano il comitato provinciale per la sicurezza e l'ordine pubblico, che di solito si tiene a Pavia, alla presenza dei comandanti delle forze dell'ordine e di alcuni sindaci lomellini. Il prefetto Cesari ha spiegato di aver voluto convocare il comitato nella città ducale per far partecipare maggiormente il territorio.  La riunione è durata due ore a porte chiuse: è emersa una leggera diminuzione dei furti in abitazione e dei crimini in genere. Il prefetto ha anche assicurato che la presenza dei profughi e rifugiati è sotto controllo. All’incontro era presente anche il procuratore della Repubblica di Pavia, Mario Venditti, che ha raccomandato ai comuni la necessità di dotarsi di impianti di videosorveglianza ad alta definizione. Il procuratore ha inoltre chiarito che altri interventi potranno essere eseguiti solo le verranno approvate delle leggi che escludano dal patto di stabilità le spese in tema di sicurezza.