• Pavia:

Un tesoro di merce rubata in magazzino, condannati per ricettazione

Condanne per complessivi cinque anni di reclusione sono state comminate a una banda di ricettatori formata da tre cittadini rumeni. Era il maggio del 2011 quando venne scoperto in un magazzino di Spessa Po un deposito di materiale rubato di una certa consistenza: caloriferi, attrezzi da ferramenta e per il giardinaggio, un’intonacatrice, una moto Yamaha, duecento litri di gasolio e altra merce ancora. Il tutto risultava provento di diversi furti avvenuti fra Santa Giuletta, Stradella, Lardirago, Corteolona e Castel San Giovanni. Non è stato possibile appurare se i tre fossero stati coinvolti anche nei furti, quindi le condanne sono scattate per l’accusa di ricettazione.