• Pavia:

Migranti, duro scontro fra Croce Rossa e Comune di Vigevano

E' scontro fra Croce Rossa e Comune di Vigevano, dopo le dichiarazioni della giornata di ieri in cui il sindaco della città ducale Andrea Sala e il vicesindaco Andrea Ceffa avevano espresso la loro contrarietà all'accoglienza di migranti, paventando conseguenze nei rapporti fra l'amministrazione e la stessa Croce Rossa nel caso in cui quest'ultima avesse organizzato un centro di accoglienza sul territorio comunale. Arriva oggi, in un duro comunicato, la risposta del presidente provinciale della CRI Alberto Piacentini. Di seguito il testo del messaggio.

"Riteniamo le dichiarazioni del Sindaco e del Vice Sindaco di Vigevano a dir poco imbarazzanti, non rispettose dei diversi ruoli istituzionali e del lavoro di migliaia di Volontari e dipendenti a favore di tutta la popolazione senza distinzione alcuna e, con fermezza, pretendiamo di poter operare senza pressioni indebite e soprattutto non accettiamo “ricatti” assurdi peraltro infondati perché proprio a Vigevano, da anni, la Croce Rossa denuncia discriminazioni rispetto alle altre Associazioni e se proprio dobbiamo scomodare i termini contributi e collaborazione almeno facciamolo dopo aver preso visione dei conti del Comune di Vigevano perché, se fosse stato fatto, ci si sarebbe accorti che la CRI di Vigevano ha svolto innumerevoli attività a favore della collettività e dell’Amministrazione Comunale!"