• Pavia:

Morta a Vigevano la madre della “jihadista italiana” Fatima Sergio

E’ morta la scorsa notte all’ospedale di Vigevano Assunta Bonfiglio. La donna era la madre di Maria Giulia Sergio, conosciuta come Fatima dopo la conversione all’Islam. Madre e figlia erano state arrestate lo scorso primo luglio dal pool antiterrorismo di Milano. Erano accusate, insieme ad alcuni parenti, di sostenere la jihad. Fatima era andata in Siria a combattere per l’Isis, e da lì stava convincendo i genitori a seguirla. La madre, dopo un periodo a San Vittore, era stata trasferita al carcere di Vigevano. Qui le sue condizioni di salute si erano aggravate, ed era stata sottoposta negli scorsi giorni a un intervento chirurgico. Proprio ieri il gip le aveva concesso gli arresti domiciliari.