• Pavia:

Pavia, donna ripescata nel Ticino: si salva, ma è giallo

Una 56enne di Cura Carpignano è stata ripescata nel tardo pomeriggio di ieri dalle acque del Ticino. Due pescatori hanno avvistato il suo corpo che galleggiava nel fiume, vicino a riva, e si sono gettati per salvarla. La donna era priva di sensi, ma ancora in vita: caricata in ambulanza, è stata portata d’urgenza al Policlinico San Matteo e ricoverata in rianimazione. Il fatto è avvenuto attorno alle 18.30 di ieri all’altezza della casa sul fiume. Ancora da chiarire come la 56enne sia finita in acqua. Le ipotesi sono che sia caduta mentre passeggiava, ma non si esclude un tentativo di suicidio. Le forze dell’ordine condurranno gli accertamenti del caso, anche se ci si augura che possa essere la stessa protagonista a raccontare cosa sia accaduto.