• Pavia:

Mortara: aggredisce la ex fidanzata per portarle via il cellulare, denunciato

Non aveva accettato la rottura della relazione sentimentale che lo legava a una 19enne, e così un 23enne di Mortara aveva cominciato a mettere in atto una serie di comportamenti lesivi nei confronti della ragazza. La giovane si era vista recapitare via sms una serie di ingiurie, che erano state poi accompagnate da alcune minacce: il 23enne, a quanto pare, temeva che lei andasse a sporgere querela dai carabinieri, e per questo aveva agito per tentare di dissuaderla. Lei ancora non si era rivolta alle forze dell'ordine, finché i due non si sono ritrovati alla stazione di Mortara: l'ex fidanzato ha cercato di portarle via il cellulare, per controllare messaggi e chiamate ricevute. La ragazza ha cercato di resistere, ma è rimasta ferita a una mano. Medicata al pronto soccorso, le è stata data una prognosi di 7 giorni. A seguito di quell'episodio sono partite le indagini dei carabinieri, che hanno portato alla denuncia del 23enne: le accuse per lui sono di lesioni personali, ingiurie, violenza privata, minacce, molestia.