• Pavia:

Aggressioni a Stradella e Mortara, intervengono i carabinieri

Notte di superlavoro per i medici del 118 e per i carabinieri, chiamati ad intervenire in diverse situazioni delicate tra Oltrepò e Lomellina. La prima chiamata attorno alle due, a Stradella, dove due uomini hanno fatto a pugni per motivi ancora da chiarire. I sanitari hanno medicato un 42enne, poi portato in pronto soccorso, mentre l'altro uomo è stato direttamente condotto in caserma per chiarire la vicenda. Poco dopo, attorno alle due e dieci, un'altra aggressione questa volta a Mortara, dove un ragazzo di 24 anni ha riferito di essere stato aggredito e minacciato con un coltello. Il giovane non presentava ferite gravi e non è escluso che si trattasse di un tentativo di rapina, ma sul caso stanno comunque indagando i carabinieri della locale stazione. L'ultimo episodio questo pomeriggio, ancora a Mortara in via Della Chiesa: una donna ha chiesto l'intervento del 118 per soccorrere il padre 74enne, aggreddito da alcune persone. L'uomo si trovava però in forte stato di agitazione e non è riuscito a spiegare ai medici chi lo avesse aggredito. Anche su questo caso i carabinieri stanno cercando di raccogliere elementi utili per le indagini.