• Pavia:

Tentano il suicidio con il gas, salvati dai carabinieri

Hanno tentato di suicidarsi con il gas della cucina, ma sono stati salvati dall'intervento dei carabinieri. Protagonista una coppia di 80enni di Albuzzano, che hanno rischiato la vita nella loro abitazione: all'arrivo dei militari, infatti, marito e moglie erano semisvenuti e quasi incapaci di muoversi. Gli uomini dell'Arma erano stati avvisati alcuni minuti prima dal genero, preoccupato per i suoceri: il giorno prima era scoppiata una violenta lite familiare e l'uomo temeva che i due anziani potessero commettere "una sciocchezza". Un timore che si stava trasformando in una drammatica realtà. Quando i carabinieri sono arrivati davanti all'abitazione hanno subito sentito odore di gas: senza perdere tempo, sono saliti al primo piano dove hanno trovato i due coniugi ormai allo stremo delle forze, nella cucina ormai satura di metano. I militari hanno messo in sicurezza l'ambiente, aprendo porte e finestre, e poi hanno prestato soccorso alla coppia, successivamente trasportata al policlinico San Matteo. I due 80enni, sottoposti ad ulteriori esami, non sarebbero in pericolo di vita. La loro era una situazione di disagio conosciuta da tempo in paese, come ha spiegato il sindaco Marco Tombola. Il comune era già intervenuto nei mesi scorsi con i servizi sociali per prestare assistenza alla coppia di anziani, dice ancora il primo cittadino, che poi punta il dito sulle scarse risorse a disposizione degli enti locali per la prevenzione di situazioni di disagio.