• Pavia:

Bereguardo, ritrovato il corpo del bambino disperso

E' stato ritrovato in mattinata il corpo del bambino di 8 anni che era disperso da martedì sera nelle acque del Ticino. Il piccolo aveva fatto il bagno nel fiume insieme al padre, ma entrambi erano subito andati in difficoltà a causa di una buca. Il genitore era riuscito a raggiungere la riva, dove era stato rianimato dai medici del 118 con l'utilizzo di una bombola di ossigeno. Il figlio, invece, non si trovava. Non era più emerso dall'acqua dopo essere finito nella buca. Già dal tardo pomeriggio di martedì erano state attivate le ricerche dei vigili del fuoco, proseguite poi anche per tutta la giornata di mercoledì con l'ausilio di una squadra di sommozzatori e dell'elicottero. Gli interventi si erano concentrati sotto al ponte di barche, mentre il tratto a valle del fiume veniva monitorato a vista. Il rinvenimento è avvenuto circa due chilometri a valle di Bereguardo.