• Pavia:

Borgarello, iniziato il processo sul no al centro commerciale

E' iniziato oggi con la prima udienza in tribunale a Pavia il processo sul market di Borgarello, opera al centro delle polemiche amministrative e politiche degli ultimi 12 anni. Progetto Commerciale, la società di Bergamo che avrebbe dovuto realizzare il progetto, ha infatti citato il Comune per 19 milioni di euro. Una mossa preannunciata già da tempo dagli imprenditori bergamaschi in una lettera mandata al sindaco Nicola Lamberti nei mesi scorsi, nella quale si chiedeva di procedere alla sottoscrizione del protocollo d’intesa «finalizzato all’ottenimento di tutte le autorizzazioni necessarie alla realizzazione del progetto», pena la citazione in giudizio. L'amministrazione comunale è rimasta però sulle sue posizioni, ribadendo il no a un'opera che -secondo la giunta- avrebbe avuto impatti pesanti sul territorio. Toccherà ora a un giudice decidere le sorti del centro commerciale e mettere la parola fine ad una vicenda iniziata 12 anni fa.