• Pavia:

Pornografia minorile nella stazione di Roma Termini, un arresto a Vigevano

Un arresto a Vigevano nell’ambito di un’inchiesta del compartimento della polizia ferroviaria del Lazio riguardante un giro di prostituzione minorile che si svolgeva presso la stazione di Roma Termini. Sette gli arrestati, sei italiani e un ecuadoregno, mentre una persona colpita da ordinanza di custodia cautelare si è rivelata irreperibile. Gli arresti sono stati eseguiti a Roma, Rieti, Viterbo, Napoli e Vigevano. Una quindicina i minori coinvolti in questo giro di prostituzione, maschi e femmine fra i 13 e i 17 anni, per la maggior parte di etnia rom. Le indagini sono ancora in corso per cercare di individuare altre persone coinvolte. I clienti erano per la maggior parte uomini fra i 35 e i 40 anni, ma ci sono anche ultrasettantenni.