• Pavia:

Sfratti, si va verso moratoria per morosità incolpevole

Potrebbe essere davvero vicina la proclamazione di una moratoria per gli sfratti causati da morosità incolpevole a Pavia. A margine dell'incontro tenutosi ieri pomeriggio con sindaci del territorio per discutere dell'emergenza profughi, il prefetto Peg Strano Materia ha affermato che si attiverà immediatamente per richiedere al tribunale l'elenco dei cittadini morosi. Si tratta del primo passo a livello burocratico per arrivare a definire la moratoria che potrebbe interessare i casi più gravi di morosità incolpevole, quelle situazioni in cui un inquilino ha smesso di pagare l'affitto perché non più in grado di provvedere al proprio sostentamento economico. La risposta della prefettura arriva a seguito delle sollecitazioni che il comune di Pavia aveva espresso nelle ultime settimane per arrivare a dare delle risposte in tema di emergenza casa che potessero lenire le forti tensioni sociali presenti attualmente in città.