• Pavia:

Evade dai domiciliari per vedere la Juve, arrestato

È andato in pizzeria a Sairano, per vedersi la partita della Juventus, ma così facendo è evaso dagli arresti domiciliari ed è quindi finito in manette. Un 48enne di Sommo è stato pizzicato dai carabinieri di Garlasco, intervenuti su segnalazione dei colleghi di San Martino che non lo avevano trovato nel corso di un normale controllo presso il suo domicilio. Davanti alla tavola apparecchiata e a una pizza fumante, proprio pochi minuti prima del calcio d’inizio, l’uomo si è trovato di fronte i militari. A loro ha spiegato che si riteneva tranquillo perché pensava che anche i carabinieri fossero davanti alla tv a vedere la partita, ma i fatti lo hanno naturalmente smentito. Il 48enne si trovava ai domiciliari perché condannato dopo un episodio del 2006, quando, ubriaco, aggredì e spaccò il naso a un agente della polizia stradale durante un controllo alcolemico.