• Pavia:

Morto il profugo 19enne caduto da bici a Borgo Priolo

Non c’è la ha fatta il profugo 19enne rimasto gravemente ferito dopo una caduta da bicicletta a Borgo Priolo. Il giovane è morto sabato mattina all’Humanitas di Rozzano, dove era stato ricoverato subito dopo l’incidente. La vittima, che era ospitata con altri migranti in un agriturismo, era originaria del Mali. L’incidente era avvenuto nel pomeriggio di martedì: il giovane stava scendendo in paese in sella a una bicicletta quando, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo uscendo di strada e schiantandosi contro un palo della luce.