• Pavia:

Pavia, rapinatore seriale in stazione

I poliziotti lo avevano già bloccato e denunciato una volta, per un fatto simile, sempre nella stessa zona. E a distanza di pochi giorni, il rapinatore della stazione - un 22enne ufficialmente residente in provincia di Verbania- è tornato all'azione: vittima questa volta un ragazzo, avvicinato nel piazzale dove transitano taxi e autobus. Il 22enne finge di chiedere una sigaretta, si avvicina al giovane e lo minaccia: dammi tutti i soldi che hai o per te finisce male. La vittima, spaventata, cede alle minacce e gli consegna i soldi, ma quando riesce ad allontanarsi si dirige subito in questura dove descrive minuziosamente il suo aggressore. Per i poliziotti ci vuole poco a risalire all'identità del 22enne e una pattuglia della Volante lo ferma davanti alla stazione: il rapinatore, già noto alle forze dell'ordine e con un foglio di via obbligatorio dalla città, viene accompagnato in questura per ulteriori accertamenti e riconosciuto anche dalla vittima. La polizia lo ha denunciato quindi per rapina impropria.