• Pavia:

Mortara, denunciata una rom per l’incendio in cascina

Un incendio di vaste proporzioni è divampato nella giornata di sabato alla cascina Dellacà fra Mortara e Olevano. La struttura è da tempo abusivamente occupata da alcune famiglie rom. Proprio una degli occupanti abusivi è stata denunciata dai carabinieri per aver procurato il rogo. Secondo quanto appurato dai militari la donna, che ha 46 anni, ha pericolosamente acceso un rudimentale fornello per cucinare il pranzo in vista della Pasqua ortodossa. In breve tempo le fiamme si sono propagate a un vicino cumulo di rifiuti, finendo poi per incendiare un capannone agricolo di circa 600 metri quadri, nel quale erano accatastati mobili e attrezzi agricoli. Per spegnere l'incendio è stato necessario l'intervento di squadre di Vigili del Fuoco provenienti da Vigevano, Mortara, Mede e Robbio. I pompieri hanno dovuto agire con respiratori per avere ragione delle fiamme, alimentate dal forte vento.