• Pavia:

Line, ufficializzata la vendita a un privato

2 milioni e 450mila euro: è la somma che spetterà a Pavia per la vendita di Line, società di trasporti che gestisce oltre trenta linee urbane tra Pavia e Vigevano partecipata al 33% dalla società privata Migliavacca, dalla Provincia di Lodi e, appunto, da Asm Pavia, controllata a sua volta dal Mezzabarba. Nelle ultimissime ore l’azienda Star si è aggiudicata la gara promossa dalla Provincia di Lodi e dal Comune di Pavia per la vendita del 67% delle quote di Line (pacchetto equamente suddiviso tra i due enti), mettendo sul tavolo 4 milioni 900 mila ed 1 euro. Godendo del diritto di prelazione ed essendo stata l’unica offerta pervenuta, a Star è bastato infatti rilanciare di un solo euro per aggiudicarsi la maggioranza dell’azienda. Accantonata l’ipotesi di esercitare la cosiddetta opzione pro quota che avrebbe permesso al Comune di Pavia ottenere il controllo della società, il Mezzabarba aveva infatti optato da tempo per la cessione del suo pacchetto. Un’operazione che porterà nelle casse comunali circa 2 milioni e mezzo di euro. Soldi, si è affrettato a chiarire il sindaco, che non saranno utilizzati per spese correnti ma per investimenti sulla città ancora da definire.