• Pavia:

Aizza il cane contro agenti e li spintona dopo rapina: denunciato

Un giovane di 22 anni è stato denunciato dagli uomini della questura di Pavia con le accuse di rapina, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Il 22enne è stato fermato dopo un breve inseguimento da via Monti, dove la volante l'aveva rintracciato, e via Trieste, dove è stato acciuffato. L'uomo aveva dapprima tentato di aizzare il proprio cane contro i poliziotti che lo avevano fermato, finendo poi per spintonare questi ultimi per cercare di coprirsi la fuga. Gli agenti erano giunti sulle sue tracce dopo il racconto di un 30enne che era stato vittima di un tentativo di rapina nei bagni della stazione ferroviaria. Il 22enne aveva chiesto in prestito il telefono cellulare della vittima con la scusa di dover fare una telefonata, ma si è poi rifiutato di restituire l'apparecchio, picchiando anzi la sua vittima. Questi ha chiamato la polizia, ma nel frattempo con l'aiuto di una terza persona è riuscito a recuperare il cellulare. Pochi minuti dopo il 30enne ha incontrato nuovamente il suo aggressore, finendo ancora colpito con calci e pugni e quindi minacciato. Anche questo secondo episodio è stato segnalato alla polizia, che qualche ora dopo ha rintracciato il rapinatore, fermato dopo il tentativo di fuga a piedi.