• Pavia:

Vigevano, controlli dei vigili negli esercizi commerciali

La polizia locale di Vigevano è stata impegnata nella serata di ieri in vari servizi di controllo del territorio. Maxi sanzioni sono state elevate nei confronti di due esercizi commerciali. In un minimarket gestito da cinesi nelle vicinanze della stazione ferroviaria sono stati trovati prodotti senza etichettatura e senza indicazione dei prezzi: sono quindi scattate due multe da 1.032 euro l'una. Multa da 1.032 euro anche per il titolare egiziano di una pizzeria d'asporto e consegna a domicilio, in zona stadio, che vendeva bibite senza autorizzazione. Nei suoi confronti anche una serie di sanzioni perché i motorini usati per la consegna delle pizze erano senza assicurazione.

In periferia, invece, dei controlli in un esercizio pubblico hanno portato a identificare 20 persone, molte delle quali con precedenti penali e di polizia. In stazione, infine, con il contributo dei cani antidroga sono state trovate due persone in possesso di hashish, segnalate alla prefettura come consumatori: si tratta di un 26enne egiziano, residente a Milano, e di un 17enne di Abbiategrasso.