• Pavia:

Botte alla vicina e tentativo di incendio della porta di casa: denunciato

Crede che la vicina di casa gli abbia rubato delle cose nel suo appartamento, e si vendica in maniera violenta. I carabinieri hanno denunciato un 50enne di Vigevano che lo scorso mese di febbraio era entrato come una furia nell’abitazione di una 53enne, sua vicina di casa, brandendo un oggetto contundente e ferendola gravemente, tanto da procurarle un trauma cranico. Nella circostanza aveva anche minacciato con un coltello un’altra vicina, 26enne, che era intervenuta per difendere la signora. Non contento, l’uomo qualche giorno fa aveva cosparso di alcol la porta di casa della 26enne, tentando di incendiarla. Il tutto accompagnato da vari sms di minacce. Il 50enne è stato denunciato per lesioni personali, minacce, danneggiamento, tentato danneggiamento a seguito di incendio e porto di armi od oggetti atti ad offendere.