• Pavia:

Omicidio di viale Cremona, Losio interrogato questa mattina

E' stato interrogato questa mattina Carmine Pio Losio, il 54enne di Canneto Pavese accusato dell'omicidio di una prostituta romena di 32 anni, Adliana Picari, in un'abitazione di viale Cremona a Pavia. L'interrogatorio si è svolto all'interno del policlinico San Matteo, dove l'uomo si trova ricoverato dopo aver tentato di togliersi la vita nei minuti successivi all'omicidio. Losio, che sarebbe ancora in stato confusionale dopo la vicenda, ha sotanzialmente confessato di aver ucciso la 32enne che la sera di lunedì lo aveva accolto in casa sua, e di aver tentato di far saltare in aria la casa della propria madre, a Canneto. A far esplodere la furia del 54enne era stato il rifiuto della 32enne ad avere un rapporto senza un preservativo: Losio, che era già stato in cura al Centro psico sociale di Stradella perchè soffriva da tempo di un disturbo grave della personalità con tratti paranoidi, aveva accoltellato più volte la sua vittima e tentato poi di suicidarsi quando era arrivata la polizia. Ora è accusato di omicidio e di tentato omicidio: la difesa chiederà una perizia psichiatrica per valutare la capacità di intendere e volere del 54enne al momento del fatto.