• Pavia:

Vigevano, appartamento sospetto controllato dalla Polizia Locale

La polizia locale di Vigevano ha controllato questa mattina un alloggio in periferia dove erano stati segnalati dai vicini degli strani movimenti, probabile sintomo di un'attività di spaccio di droga. All'interno dell'appartamento si trovavano tre extracomunitari di nazionalità tunisina, di cui uno irregolare. Proprio l'irregolare è stato trovato in possesso di circa dieci grammi di hashish, diviso in due stecche. L'uomo, segnalato alla Prefettura, è stato fotosegnalato ed a suo carico sono risultati precedenti per spaccio. Sono state avviate le pratiche per il suo allontanamento dall'Italia. Nell'operazione sono stati coinvolti il nucleo operativo e il nucleo cinofili.

Ieri pomeriggio, invece, era stata la volta dei controlli nei punti critici della città: stazione, parco di via della Costa, castello. Nei giardini Riberia sono stati trovati una ventina di giovanissimi, minorenni o poco più che maggiorenni, che alla vista degli agenti hanno gettato a terra diverse dosi di marijuana. Due maggiorenni sono stati segnalati alla prefettura come assuntori. Nel cortile del castello si è ripetuta una scena simile: erano presenti due gruppi di giovani, fra i 16 e i 20 anni. E' stata trovata della marijuana nascosta sotto una pietra a terra; lo stupefacente è stato sequestrato.