• Pavia:

Ponte di Salice, possibile riapertura entro fine marzo

Sono ricominciati i lavori al ponte di Salice, chiuso dallo scorso novembre a causa del danneggiamento di un pilone. Dopo i danni provocati dalla piena dello Staffora la scorsa settimana, sembra esserci ora più ottimismo per una prossima riapertura al traffico veicolare. La Provincia di Pavia ha già infatti stanziato una somma di 142mila euro per interventi di somma urgenza. Questi fondi permetterebbero di intervenire in maniera definitiva sulla pila danneggiata. L’obiettivo della Provincia è quello di riaprire il ponte alle auto entro la fine di questo mese di marzo. Questa mattina intanto la ripresa degli interventi più urgenti di sistemazione delle sponde, che coinvolgono gli altri piloni.