• Pavia:

Rissa al carcere di Vigevano, un detenuto in ospedale

Nuovo episodio violento alla casa circondariale di Vigevano. Una rissa fra detenuti si sarebbe accesa ieri sera attorno alle 20.30. A quanto sembra ad affrontarsi sarebbero state fazioni di detenuti di due diverse nazionalità. Il degenerare della situazione ha creato allarme, dato che la lite sarebbe stata piuttosto violenta. A farne le spese un detenuto 26enne per il quale è stato necessario il trasporto in ospedale. Un’ambulanza della Croce Rossa è giunta presso la struttura della frazione Piccolini per prelevare il ferito. Questi è stato quindi portato all’ospedale civile di Vigevano per le cure del caso. Le sue condizioni non sono apparse gravi. Un brutto episodio che fortunatamente non ha coinvolto gli agenti di polizia penitenziaria intervenuti per riportare l’ordine. È ancora fresco purtroppo il ricordo di quanto avvenuto appena la scorsa settimana, quando due agenti erano stati aggrediti da un cittadino marocchino. A finire al pronto soccorso erano stati un ispettore e un assistente, malmenati dal detenuto che dopo aver manifestato la volontà di segnalare alcuni problemi aveva finito con il dare in escandescenze. Il caso era stato denunciato dal sindacato Uilpa, che invitava a ripensare ai regolamenti interni, alle norme di condotta e alle sanzioni.