• Pavia:

Pavia, identificato il ragazzo che ha aggredito un 16enne in corso Manzoni

Ha un nome e un volto l'aggressore del ragazzo sedicenne picchiato meno di una settimana fa, il 13 febbraio scorso, in corso Manzoni a Pavia, a pochi passi da piazza della Minerva e dalla stazione ferroviaria. Ieri mattina il presonale della squadra volante della polizia, nel corso dei consueti controlli giornalieri davanti agli istituti superiori della città, ha identificato uno studente residente nell’Hinterland Pavese e già noto alle forze dell'ordine: dopo un rapido controllo il ragazzo è stato individuato come l'autore materiale del pestaggio al coetaneo. Quella mattina tra i due era scoppiato un violento diverbio, terminato in rissa. Il 16enne era stato picchiato ed era finito al pronto soccorso del policlinico san Matteo con una spalla lussata e un occhio pesto. Interrogato dalla polizia, non aveva saputo spiegare chi fosse il suo aggressore perchè non lo conosceva personalmente. Ieri mattina gli agenti sono però riusciti comunque a rintracciarlo e a fermarlo vicino alla stazione degli autobus: il giovane è stato segnalato al Tribunale per i Minorenni di Milano per il reato di lesioni gravi.