• Pavia:

150 chili di droga sequestrati a Pietra De’ Giorgi

Importante operazione antidroga da parte dei carabinieri del Comando Provinciale di Pavia. I militari hanno sequestrato 150 chilogrammi di sostanza stupefacente nella disponibilità di un cittadino albanese. Le indagini erano partite da numerose segnalazioni giunte dalla popolazione della zona di Broni e Stradella. Dritan Lula, questo il nome dell'arrestato, era considerato un importante grossista di stupefacente che rivendeva ad altri spacciatori attivi in varie zone dell'Oltrepò Pavese. I carabinieri lo hanno fermato a Belgioioso. Nella sua auto si trovavano 5 chili di marijuana. Nella successiva perquisizione domiciliare, presso un cascinale in ristrutturazione a Pietra de' Giorgi, è stato rinvenuto il resto del materiale: 150 kg di marijuana, 1 kg di cocaina, un bilancino di precisione, un fucile da caccia di ignota provenienza e una pistola rubata a Gudo Visconti poco più di un anno fa. La droga trovata nel casolare, se rivenduta al dettaglio, avrebbe fruttato oltre due milioni di euro.