• Pavia:

Pavia, donna aggredita in via Langosco

Un rumore nella stanza a fianco, poi la paura alla vista di uno sconosciuto in casa che la aggredisce prima di essere costretto a fuggire. Sono stati attimi di terrore per la donna di 45 anni che questa notte, attorno alle 4, ha sorpreso un ladro all'interno della sua abitazione in via Langosco, in pieno centro a pochi passi da corso Garibaldi. La 45enne stava dormendo quando si è accorta che in casa c'era qualcuno. Si è alzata dal letto ed è uscita dalla sua stanza, trovandosi faccia a faccia con il delinquente. L'uomo, armato con un cacciavite, non ha perso tempo e ha aggredito la signora, sferrandole un pugno al volto. La donna, durante la colluttazione, ha gridato e chiesto aiuto: le sue urla hanno attirato l'attenzione di un vicino che è intervenuto mettendo in fuga il rapinatore. La vittima è stata poi portata in ospedale con una contusione al volto: una ferita lieve, ma lo strascico emotivo è ben più grave. Sul caso sta indagando la polizia di stato che potrebbe anche avvalersi delle immagini delle telecamere di sorveglianza presenti nella zona.