• Pavia:

“Spese pazze” in Regione, iniziato processo anche per i consiglieri pavesi

E' iniziato il processo a carico dei sei consiglieri ed ex consiglieri regionali pavesi coinvolti nell'inchiesta "spese pazze" in Regione Lombardia. Si tratta del leghista Angelo Ciocca, di Vittorio Pesato del Pdl (non più in Regione), Francesco Fiori, eletto per il Pdl nel 2008, Antonella Lottini, consigliere dello stesso partito fino al 2010, Lorenzo
Demartini, consigliere della Lega nel 2008, e Carlo Porcari, ex consigliere del Partito democratico e indagato in qualità di capogruppo del partito, incarico che ha ricoperto fino al 2010. Un'udienza tecnica, cosiddetta di "smistamento", per discutere delle questioni preliminari e le formalità di apertura del dibattimento. La Regione ha deciso di non costituirsi parte lesa nel procedimento. In una nota dei vertici di Palazzo Lombardia la decisione viene motivata con l'avvenuta restituzione da parte di alcuni indagati delle somme contestate, nell'attesa che altri si aggiungano a questo elenco.