• Pavia:

Inseguimento a Sant’Alessio: ladri scappano a nuoto

Hanno forzato un posto di blocco e sono poi riusciti a dileguarsi buttandosi nel fiume Olona. Protagonisti dalla rocambolesca fuga due spacciatori, probabilmente di origine nordafricana, che ieri pomeriggio attorno alle 15 nei pressi di Due Porte, frazione di San Genesio, sono stati intercettati da una pattuglia dei carabinieri. I due uomini, a bordo di una Fiat Croma, non ci hanno pensato due volte, hanno superato il posto di blocco guidando a forte velocità e cercando di allontanarsi: i militari li hanno inseguiti e raggiunti pochi minuti dopo a Sant'Alessio con Vialone, a pochi chilomteri di distanza: a quel punto gli spacciatori hanno abbandonato l'auto, si sono sbarazzati di una busta di plastica e si sono tuffati nell'Olona, allontanandosi a nuoto. Nella borsa i carabinieri hanno trovato alcune decine di grammi di cocaina, un bilancino e 40 euro in contanti, probabilmente i proventi dello spaccio di alcune dosi. Stando ai primi accertamenti, l'auto non risulterebbe rubata e non è da escludere che sia intestata a un prestanome. I vigili del fuoco hanno setacciato il corso del fiume, senza però trovare tracce dei due malviventi.