• Pavia:

Comune Pavia: primo cambio di deleghe

Il sito del comune non è stato ancora aggiornato ma il primo cambio di deleghe all’interno della giunta di centrosinistra è cosa fatta. Il sindaco Depaoli ha infatti ceduto l’ecologia ad Angelo Gualandi, assessore al’urbanistica, alla pianificazione territoriale, all’edilizia privata e all’agricoltura. E da oggi anche all’ecologia. Una scelta presa a malincuore da Depaoli, un passato in Legambiente ed una sensibilità particolare alle tematiche ambientali al punto di decidere, ad inizio legislatura, di tenere per sé le deleghe all’ecologia insieme con quelle allo sviluppo sostenibile. Nelle scorse ore la scelta di cederle ad Angelo Gualandi. Provvedimento resosi necessario a causa di un’agenda troppo fitta per gestire anche una tematica ritenuta così importante nell’azione dell’amministrazione cittadina. Da qui la volontà-necessità di abbinare l’ecologia all’urbanistica, due settori che devono procedere di pari passo secondo Depaoli. Piccola novità infine anche per Giuliano Ruffinazzi, le cui deleghe ai rapporti con asm si sono trasformate in un più generico rapporto con le partecipate, intendendo in questo modo includere tutte le società collegate alla stessa asm. Un cambio di forma ma non di sostanza anche perché le tematiche prettamente culturali, come Fraschini e Vittadini, continueranno ad essere seguito dall’assessore Galazzo.