• Pavia:

Il sottosegretario alla sanità in visita a Pavia

Il governo ha finalmente potuto toccare con mano la bontà di quel finanziamento da 30 milioni di euro che ha di fatto salvato il Cnao da una chiusura certa.L’invito dell’onorevole Scuvera dello scorso mese di dicembre si è quindi trasformato da tentativo disperato ad occasione di conoscenza e verifica per il sottosegretario alla Salute Vito De Filippo, in visita al centro di adroterapia oncologica pavese nelle scorse ore. La prima di due tappe sul nostro territorio: da via Campeggi il rappresentate del governo si è infatti spostato al Mezzabarba per incontrare i rappresentanti sindacali della Fondazione Maugeri, altra realtà di primo piano del sistema sanitario pavese che versa in gravi difficoltà.Vinta la battaglia per salvare il Cnao, ora le attenzioni delle istituzioni sono tutte per la Maugeri e per i suoi lavoratori. Risulta ancora una volta fondamentale, affermano il sindaco Depaoli ed il suo delegato alle tematiche lavorative Ottini, il ruolo del governo. Governo che dovrà essere vero e proprio facilitatore e regista di una accordo tra la direzione e le parti sociali.