• Pavia:

“Pericola ebola”: scherzo in aereo, vigevanese multato

2500 euro di multa per uno scherzo finito veramente male. Maxi multa per un imprenditore vigevanese di 56 anni che giovedì, mentre viaggiava da Milano a Dublino su un aereo della Aer Lingus, aveva scritto su un bicchiere di plastica 'Pericolo Ebola'. Il bicchiere era stato poi gettato nella spazzatura poco prima dell'atterraggio e trovato da uno stewart: l'assistente di volo aveva chiesto al 56enne se il bicchiere fosse suo e una volta ricevuta la conferma aveva subito informato le autorita' aeroportuali. Per l'imprenditore era scattata la denuncia per procurato allarme. Nel processo per direttissima l'uomo ha spiegato al giudice che voleva semplicemente fare uno scherzo alla figlia, anche lei a bordo dell'aereo insieme alla madre. L'uomo, incensurato, ha ammesso le sue responsabilità e come detto, è stato condannato a pagere una multa da 2500 euro che verrà devoluta in beneficienza.