• Pavia:

Pavia: in arrivo nuove aree dedicate ai cani

Una nuova area dedicata ai cani pavesi e ai loro padroni: entro la fine di novembre la zona di sgambamento al Ticinello sarà pronta, assicura Sergio Maggi, delegato del sindaco alle attività dello sportello animali. Un recinto delimiterà l’area situata tra il Ticino e gli istituti superiori, proprio accanto al Cus Pavia, in modo tale da garantire una convivenza civile tra chi utilizza il polmone verde del Ticinello per fare joggin e passeggiate e le tante persone che invece preferiscono far correre i propri amici animali. Ma non sarà l’unico intervento previsto: in calendario c’è infatti il recupero dell’area di via Grumello, zona San Pietro, e più avanti si conta anche di intervenire su via Nazario Sauro, al centro di diverse polemiche in passato per la tematica sicurezza. Entro la fine dell’anno saranno dunque sei le aree a disposizione di cani e dei loro padroni. Un intervento giudicato positivamente da chi porta abitualmente il proprio amico a quattro a zampe a fare un po’ di sport nei parchi cittadini.Difficile invece l’intervento sui giardini Malaspina, di proprietà della provincia, per cui piazza Italia e lo stesso Maggi hanno ricevuto una raccolta di 300 firme a sostegno dell’area di sgambamento. Il vincolo della soprintendenza non consentirà di modificare il piccolo parco a ridosso di piazza Petrarca.